Per fornirti la migliore esperienza, questo sito utilizza i Cookies. Scopri di più qui.

Allow cookies

Lakescapes – Teatro diffuso del lago

Tipo:Rappresentazione, spettacolo

Meina, Lesa, Castelletto Ticino, Dormelletto, Baveno e Stresa, Alto Piemonte
Lakescapes – Teatro diffuso del lago

A proposito

Un evento unico, che dura quasi un anno intero: è il Lakescapes – Teatro diffuso del lago, che da febbraio a dicembre 2019 porterà in scena 17 spettacoli esclusivi nelle città di Meina, Lesa, Castelletto Ticino, Dormelletto, Baveno e Stresa.

Organizzatrice di queste performance itineranti è la Compagnia di musica-teatro Accademia dei Folli, che insieme ad altri eccezionali artisti si esibisce in numeri di musica e teatro, coinvolgendo ogni volta lo spettatore e rendendolo, in qualche modo, protagonista dell’esibizione. Infatti, ogni appuntamento è pensato come un’esperienza a 360° capace di far conoscere angoli della città attraverso una performance teatrale o una passeggiata musicale.

Il titolo stesso della rassegna, “Lakescapes”, è un gioco di parole tra lake (“lago”) e landscape (“paesaggio”), a rimarcare la volontà di creare un legame significativo tra cultura e territorio, facendo ritorno al teatro popolare come luogo di dialogo, di scambio, di riflessione collettiva e di divertimento condiviso.

Il cartellone propone spettacoli molto variegati. Ad aprire la kermesse sabato 23 febbraio a Lesa sono stati I Promessi Sposi on air, un classico della letteratura italiana rivisitato in chiave pop. Il 16 marzo a Castelletto Ticino è stata la volta di Viva la vida!, spettacolo che racconta la vita della celebre artista messicana Frida Kahlo messo in scena dalla compagnia Assemblea Teatro. Altra interessante collaborazione di quest’anno è con il quintetto Architorti, da cui è nato lo spettacolo Stop! Musicheresistenti –Maina, 27 aprile – un percorso musicale, teatrale ed emotivo attraverso aree geografiche e periodi storici differenti, tutti riconducibili a un’idea universale di Resistenza.

E poi anche sport a teatro come metafora per raccontare vita, amicizia e storia: lunedì 19 giugno spazio a JC – La storia di Jesse Owens, una vicenda che è simbolo di emancipazione e autoaffermazione nella Germania nazista anni ’30 (Baveno, piazza della Chiesa).

Imperdibile il 10 agosto lo spettacolo in navigazione dedicato a Moby Dick: qui il Lago Maggiore sarà il protagonista assoluto di una riscrittura scenica del capolavoro di Melville, in cui il pubblico stesso sarà l’equipaggio della celebre baleniera. Il 2 agosto tornano le notti bianche di Lakescapes: a Castelletto Ticino è di scena Viaggi e Miraggi, lo spettacolo itinerante che quest’anno avrà come cornice il meraviglioso Parco Sibilla. In programma anche un evento a ingresso gratuito, Le Voci dell’Europa, il 29 giugno a Baveno.

 

Il calendario completo di Lakescapes 2019 è disponibile sul sito dell’Accademia dei Folli.

I biglietti possono essere acquistati online sul sito www.ticket.it. Gli abbonamenti si possono acquistare in biglietteria prima delle rappresentazioni, e gli spettacoli scelti devono essere prenotati con un anticipo di 5 giorni scrivendo a prenotazioni@accademiadeifolli.com.

Guida Prezzi

L’ingresso a tutti gli spettacoli – ad esclusione degli eventi speciali – costa 15€, in prevendita 12€ + diritti. I bambini fino a 10 anni pagano 2€.
L’ingresso a Mody Dick costa 20€ e quello alla Notte Bianca 15€ + diritti, entrambi acquistabili esclusivamente tramite la piattaforma www.ticket.it.
Inoltre è possibile abbonarsi con diverse formule: 14 spettacoli a 140€, 6 spettacoli a 60€ e 4 spettacoli 40€.

Mappa & Indicazioni

Orari di apertura

Season (14 dicembre. 2019)